sabato 27 gennaio 2018

LEFKADA UNA BELLA SCOPERTA



Una sorpresa ad un ora di aereo dall’Italia ….

di Elisabetta Guerreri
Partenza 13 luglio 2017
Ritorno 20 luglio 2017
Viaggiatori 4
Spesa: fino a 500 euro

Altro giro altra corsa … e anche quest’anno si torna in Grecia, precisamente a LEFKADA.  Scelta azzeccata visto che a giudicare dalle varie chiaccherate con amici quest’anno tutti qui …. Quindi è l’ultima occasione per vedere quest’isola ancora vera, non contaminata dal turismo di massa!

GIOVEDI 13 LUGLIO
Sempre in compagnia delle mie fide amiche partiamo con un comodo volo da Bergamo diretto con Blue Panorama  alla modica cifra di 131 euro a/r e in un oretta di volo siamo in terra ellenica.
Al piccolo aeroporto di PREVEZA ci aspetta FRANCESCO IRAC I con cui abbiamo noleggiato l’auto (consigliato dal gruppo di Facebook Lefkada forever)  e con cui ci siamo trovati davvero bene,  una persona molto gentile … ci dà l’auto un bel pandino e ci accompagna al nostro appartamento. Costo auto 340 euro in 4 assicurazione casco compresa.  Lo consiglio davvero!
Arriviamo al nostro appartamento ARIS APARTAMENTS  a Lygia. Un bell’appartamento su due piani: sotto camera matrimoniale bagno e cucina, sopra un'altra camera ma la cosa fantastica è il terrazzo qui chiamato Maisonette: enorme, grande in pratica come un piano dell’appartamento, con un bel tavolone, sedie e due comodi lettini per prendere il sole e  un panorama che ti lascia senza fiato sul mare e sul porto! Strepitoso!
Andiamo a cena in una taverna poco dopo il porto con tavolini sulla spiaggia: zucchine fritte, feta al forno, polpette di formaggio, due calamari alla griglia, con contorno, due costolette di agnello con patatine (ma attenzione qui in Grecia le patatatine non sono le solite patate surgelate ma la vera patata affettata al momento), vino, acqua … costo 77 euro in quattro ouzo compreso!
Fantastico!
TRAMONTO A PREVENZA
VENERDI 14 LUGLIO
Dopo una bella colazione all’aperto, vista mare e il sole che sorge eccoci pronte per la nostra prima spiaggia.  AG. NIKITAS costa est dell’isola …. Sulla strada ci si può fermare ad un belvedere da dove si vede un mare caraibico ….

AG. NIKITAS
Si parcheggia l’auto ai lati della strada gratis e per arrivare a questa spiaggia si passa a piedi in mezzo ad un delizioso paesino molto caratteristico facendo una bella scalinata ….
Spiaggia non attrezzata quindi ci siamo comperate un ombrellone alla modica cifra di 8 euro in uno dei tanti negozietti sulla via in mezzo alle taverne … Piantato l’ombrellone e borse finalmente un bel bagno in un acqua azzurra che sembra una piscina a cielo aperto … un paradiso …. 
Questa spiaggia non è enorme, con una bella montagna che la sovrasta piena di pini …. Tutta la strada per arrivare è costeggiata da montagne rocciose franate con reti paramassi … probabilmente dopo il terremoto del 2015 parecchie scogliere sono franate …
Pranzo a PORTONI TAVERNA delizioso taverna sul mare: tre feta, olive, un insalata greca, acqua, spremuta arancia, coca, lemonsoda, caffè, due frappè caffè 30 euro in quattro!
Sulla strada del ritorno ci siamo fermate a dare un occhiata al MONASTERO FANEROMENIS l’unico in tutta l’isola ancora abitato dai preti ortodossi! Entriamo dopo averci fatto indossare dei camici davvero improponibili (ma che ci hanno fatto ridere a crepapelle, sembravamo delle nonne abelarde!!!!!) e trovi subito all’ingresso nel cortile dei preti che chiaccheravano allegramente!!!!  La chiesa è la classica ortodossa dove c’era una funzione in corso. Complesso ben tenuto con le casine dove vivono i preti con tanto di giardinetto privato ben tenuto … Molto bello!
MONASTERO FANEROMENIS
La sera cena a Lygia al SEVEN ISLANDS consigliato da Tripadvisor. Taverna deliziosa sul lungo mare con un bel tavolino a due (per coppia ovviamente!!!) sul pontile!!! Molto romantico!!!
Polpo in aceto, due tonni alla griglia, gamberoni e calamaro alla griglia il tutto con contorno di verdure, acqua, vino e caffè 79 euro in quattro! Non ci hanno offerto nulla ed anzi il proprietario ci è pure rimasto perché non abbiamo lasciato la mancia! Però abbiamo mangiato benissimo!

SABATO 15 LUGLIO
Oggi sveglia presto perché abbiamo deciso di andare nella spiaggia più bella e più fotografata di Lefkada PORTO KATSIKY. 
PORTO KATSIKY
Da Lygia sono circa un oretta e 15 minuti di strada bella ma comunque a curve perché ti inerpichi nella parte più montuosa dell’isola …. Il paesaggio è vario, montagne rocciose friabili con vegetazione che passa dai pini, agli ulivi, agli arbusti …. Ed eccoci finalmente alla nostra meta ….
Consiglio di arrivare presto (noi alle 9.20 eravamo già in loco) perché almeno si trova il parcheggio vicino alla scalinata (100 gradini) e ti godi la spiaggia con i suoi magnifici colori e con poca gente!
Già dall’alto sei affascinata dai colori: scogliere a picco bianche, spiaggia bianca e questo mare azzurro come una piscina che poi diventa blu …. Con il bianco delle onde che si infrangono ….
Dopo questi 100 gradini ti trovi davanti finalmente il paradiso …. Ti senti minuscola davanti a questi paretoni bianchi, poi ti volti e davanti a te il celeste del mare …. c’erano un sacco di rondini che giocavano svolazzando felici ….
Unica pecca il sole arriva tardi tipo verso le 11 … ma poi te lo godi fino a tardi!
La spiaggia è attrezzata: noi per due ombrelloni, 4 lettini abbiamo speso 30 euro, un po’ di più del target greco ma ci sta … siamo in una delle spiaggie più famose di tutta la Grecia!!!!
Poi ci sono i ragazzi del bar sopra che vengono a prenderti le ordinazioni e ti portano direttamente tutto in spiaggia, il che devo dire una gran comodità!!! Acqua freddina all’inizio ma paradisiaca!!! 
Per cena ci siamo fermate direttamente senza passare da casa a metterci in ghingheri ( se no uscivamo alle 11 di sera!!!????) a Nikiana alla taverna RESPIRO DI ZORBA bel localino piccolino sulla spiaggia … abbiamo mangiato quattro souvlaki, polpette di zucchine, acqua e birra 44 euro in quattro con salse varie all’inizio e anguria alla fine offerta da loro! Molto gentili! Consigliato!!!

DOMENICA 16 LUGLIO
Stamattina sveglia un po’ più tardi: spiaggia KATHISMA vicino ad Ag. Nikitas. Spiaggia molto grande, tutta attrezzata, conviene arrivare presto perché poi si riempie …. Mare fantastico, acqua trasparente e molto calda …. Una vasca da bagno … solo che il mare era mosso con onde molto grandi … però devo dire molto divertente a scavalcarle …. Verso metà mattina si è un po’ sporcato per tornare stupendo nel pomeriggio!
Pranzo nella taverna lì sopra: due polpi con aceto, insalata greca, acqua, un tortino ripieno di formaggio, espresso, spremuta, coca e frappè gelato 38 euro in quattro!
Arriviamo a casa ad un ora decente tutte docciate belle belle inizia un mega temporale con vento e acqua …. Prima volta in tanti anni che vado in Grecia e non ho mai beccato una goccia …. Pazzesco!  Bloccate in casa!!! Facciamo un aperitivo con quello che abbiamo a casa, ben poca roba e finalmente appena smette corriamo alla taverna sotto casa e ci prendiamo due mousaka, due souvlaki di pollo e vino 38 euro in quattro! Buonissimo!!!

LUNEDI 17 LUGLIO
Purtroppo stamattina ci siamo svegliate e c’era ancora brutto: nuvolo, freddo e pioggia. Così quando ha smesso finalmente di piovere siamo andate a LEFKADA TOWN a fare un giretto …. La città in sé non ha nulla di particolare, non è la classica città di dominio veneziano con mura … c’è una fortezza ma era giorno di chiusura …  c’è un il classico lungomare carino che dà sulla laguna pieno di locali e bar … noi siamo andate a bere un caffè in un baretto CASA AZUL dove sopra aveva abitato Frida Khalo per un certo periodo. Il locale è molto particolare, arredato in legno, poltrone, cuscini colorati e quadri della pittrice … caffè e cappuccio buono, simile al nostro!
Poi abbiamo fatto un giretto e spese varie nel centro pedonale con due belle piazzette e con un bel po’ di negozi … dalle classiche paccottaglie ai negozi carini con cose particolari fatte a mano …
Pranzo in una panetteria con cheese pie e biscotti molto buoni … caffettino in un locale OCTOPUS GARDE davvero particolare e carino trovato girovagando senza meta in una vietta al di fuori del centro turistico …. In un cortile con due querce enormi,  tavolini all’aperto con gabbie di uccellini … un po’ stile coloniale!
Finalmente esce il sole e quindi di corsa alla spiaggia PEFKOULIA vicino ad Ag. Nikitas. Ha una parte attrezzata e un po’ più defilate due spiaggette dove praticano anche il naturismo e nel boschetto proprio dietro alla spiaggia ci si può campeggiare liberamente … c’era gente in stile hippie!
Devo dire che in altre isole ho beccato spiagge per nudisti con campeggio annesso … devo dire molto interessante e varia come cosa!
Tornando alla nostra spiaggia mare sempre stupendo con colori che variano dall’azzurro al blu … acqua fredda ma per via della burrasca che ha portato anche parecchie alghe sulla spiaggia! Devo dire una visione di spiaggia diversa e selvaggia!
La sera cena a TAVERNA TA KANIORIA  a Lygia consigliato da Tripadvisor. Sul lungomare vicino al Seven Islands con tavolini sulla spiaggia, molto grande. A conduzione familiare davvero molto gentili! Due zucchine fritte, due paste al polpo rosso, acqua, vino antipasto e dolce offerto 80 euro in quattro! Porzioni mega abbondanti avremmo mangiato due chili di pasta a testa!!! Ottimo rapporto qualità prezzo! Siamo uscite piene come uova!!! 

MARTEDI 18 LUGLIO
AGIOFILI
Oggi sveglia presto e partenza per la spiaggia di AGIOFILI situata a sud dell’isola. Si arriva a Vasiniski dove si prende il taxi boat 6 euro a/r a testa. Il porto di Vasiniki è molto carino piccolo ma caratteristico con negozietti e localini vari. C’è anche una panetteria dove ci siamo prese un po’ di cose buone per il pranzo. Il taxi boat parte ogni ora dalle 10 alle 19 e il tragitto dura una ventina di minuti. Arrivi in questa caletta davvero bellina, piccola  con la vegetazione che arriva direttamente in mare, rocce, acqua che va dall’azzurro al blu, tanti tanti pesci e acqua calda !
La spiaggia è attrezzata ( due ombrelloni e tre lettini 15 euro in tre) ma consiglio caldamente di arrivare presto per prendere i posti perché dopo arriva un sacco di gente e la spiaggia si riempie all’inverosimile … ombrelloni ovunque! Ma merita davvero!
Alle 16.30 prendiamo il taxi boat di ritorno perché vogliamo andare a fare aperitivo/cena al RACHI a EXATHIA posto famoso perché essendo nell’entroterra il paese è in posizione sopraelevata rispetto al mare e questo locale ha una bellissima terrazza con i tavoli da cui si vede un tramonto mozzafiato! Molto romantico!
Si è mangiato anche bene direi: polpette di zucchine, polpette di formaggio con miele, due pollo con curry con patatatine, due salmone con verdure, acqua, coca , birra e caffè 74 euro in quattro tatsiki e liquore al vino di miele offerto! Arrivate presto anche qui perché poi non si riempie e non si trova parcheggio!
Anche oggi magnifica giornata!!!

MERCOLEDI 19 LUGLIO
MICROS GIALOS
Anche stamattina sveglia presto per la spiaggia di MICROS GIALOS  a sud dell’isola direzione Portos. E’ una bella caletta, grandina con il solito mare verde azzurro, spiaggia in ghiaia … arrivando presto la spiaggia era pressocchè deserta e c’era una bella brezza che grazie a Dio è durata tutto il giorno … spiaggia attrezzata 5 euro a testa ombrellone e lettino con alle spalle bar e taverne e un rifornitissimo supermarket all’interno del campeggio. La sera siamo state a cena a NIDRI al BASILICO primo su Tripadvisor. Ottimo cibo e prezzo: involtini di foglie di vite, tatsiki, salsa di feta e pomodoro piccante, pita, zuppa di pesce, 3 tonni alla griglia, acqua, vino e caffè 70 euro in quattro con patè dii olive e limoncello offerto! E’ l’ultimo ristorante del lungomare di Nidri pieno di taverne, dove c’è il porto.
Nidri devo dire che non mi è piaciuta per nulla: una via parallela al porto piena di negozi di souvenir tutti uguali stile Romagna. Molto caotica!
Viva la nostra Lygia, tranquilla, col piccolo porticciolo, qualche taverna sul mare romantica e tranquilla!

GIOVEDI 20 LUGLIO
Oggi purtroppo ultimo giorno nella bellissima Lefkada …  ci siamo alzate presto e abbiamo fatto la mattinata a AGIOS NIKITAS. Arrivando presto come sempre ci siamo potute godere la spiaggia deserta, i colori del mare e la tranquillità dell’acqua ….
Abbiamo fatto il nostro ultimo pranzo alla nostra solita taverna: zucchine fritte, due feta al forno, coca, acqua, lemonsoda, caffè e anguria 20 euro in tre!
Avevamo il volo alle 20.20 da Preveza quindi alle 16 siamo partita da Lygia, ci siamo trovate con Francesco all’aeroporto dove gli abbiamo riconsegnato il nostro mitico pandino, baci e abbracci … controlli all’aeroporto veloci …
Devo dire che Lefkada mi è piaciuta molto: spiagge belle, non troppa gente e cibo ottimo come sempre … ancora per ora poco turistica …. C’era gente ma non eccessiva, tanti greci, albanesi e serbi ….
Probabilmente l’anno prossimo sarà diverso, essendo più conosciuta grazie al volo diretto … noi siamo state fortunate, ce la siamo ancora goduta come isola vera ….
Viva la Grecia con le sue splendide isole e la sua splendida gente!!